Tuesday, 8 January 2008

Black Adam (parte prima)


Si tratta di un misconosciuto supercriminale, noto probabilmente solo agli habitues dei fumetti DC. Nemesi di Capitan Marvel, di sui indossa una variante nera e smantellata del costumino con la saetta sul petto.
Black Adam assomiglia moltissimo ad un altro personaggio a fumetti, almeno fisicamente: Namor, the Sub-mariner, della scuderia Marvel: stessa fronte spaziosa con attaccatura dei capelli "draculina" , stesse sopracciglia ad ala di gabbiano che gli conferiscono quello sguardo imperioso e stesse orecchie a punta.
Solo che non è Namor, non ha la stessa agilità, la stessa pelle liscia e gli stessi muscoli nervosi e sottili.

Alla ricerca di riferimenti mi sono rivolto al sempre valido Alex Ross, che pur peggiorando negli ultimi anni (allontanandosi da un design più semplice e dosato in favore di continui effetti spciali), rimane un riferimento per quanto riguarda la fisionomia dei personaggi qualora li si volgia disegnare in modo più o meno realistico. Il suo "peggioramento" mi ricorda la curva discenndente purtroppo accaduta a Claudio Castellini, grande disegnatore di provenienza bonelliana poi approdato negli USA, che anni fa mi ha onorato di un impagabile menthoring telefonico, Purtroppo, senz'altro nel lodevole tentativo di superare se stesso, il Claudione ha cominciato a caricare il suo stile di ulteriori barocchismi non necessari, appesantendo le tavole di dettagli, abbandonando una costruzione della tavola forse noiosa ma chiara in favore di strutture bizzarre e abbandonando man mano le squisite anatomie classiche di cui era capace per toni muscolarei sempre più improbabili.

A sua discolpa si potrebbe dire che erano i "nineties", il comicdom americano era ammalato di una bulimia spaventosa e anche i più isospettabili classicisti si abbandonavano a temarrate senza precedenti (un giorno dovrò fare il paragone tra i fumetti e la musica da film, con la defunta iImage nella parte del gruppo "Media Ventures", ma questa è un'altra storia).

Comunque, tutta sta tirata solo per dire che ho bisogno di imparare a disegnare Black Adam per una storiella che ho in mente e sulla quale vi terrò aggiornati in questo Blog che forse, ora che sono disoccupato, decollerà...
Post a Comment